Modelli grafici

MODELLO TAZZA A MANICO

Un modello tazza a manico può essere una continuazione o un modello di inversione a seconda della tendenza precedente.

 Assomiglia a questo:

Un modello tazza a manico in una tendenza rialzista (come indicato sopra) è un modello rialzista di continuazione. A parte un piccolo blip (la tazza), la tendenza al rialzo prevarrà. Alcune tazze sono a forma di U, mentre altre sono a forma di V. In condizioni ideali, la tazza ha alti uguali su entrambi i lati prima di consolidare ad un punto di prezzo specifico (il manico). L’obiettivo di prezzo stimato per la rottura dopo il consolidamento è uguale all’altezza della coppa.

Naturalmente, Un modello tazza a manico può indicare cose diverse in una tendenza al ribasso.

In questo caso, la stessa tazza significa la fine di una tendenza al ribasso e una rottura al rialzo. Se durante la formazione del manico il prezzo diminuisce più della metà della tazza, allora la quantità di vendita è troppo significativa e non è più considerata una tazza a manico (il manico “si è rotto”).

Più tempo ci vuole per la coppa a manico per formarsi, e più profonda é la tazza, maggiore sará la dimensione della rottura. Aggiungendo l’altezza della tazza al punto di rottura, si fornisce una buona indicazione del target di prezzo.

BANDIERE E GAGLIARDETTI

Bandiere e gagliardetti sono modelli di continuazione. Si formano quando i prezzi si consolidano per un breve periodo prima che il mercato riprenda a muoversi nella stessa direzione. Potete anche avere entrambe le bandiere bearish e bullish.

La differenza tra una bandiera e un gagliardetto è la forma. Una bandiera ha una forma rettangolare, mentre un pennant ha una forma triangolare.

Bandiere e gagliardetti sono tipicamente preceduti da un brusca impennata o declino. La distanza tra l’inizio del rally e la bandiera o il gagliardetto è chiamato palo della bandiera.

È possibile analizzare un target di prezzo da una bandiera o gagliardetto aggiungendo la lunghezza del palo della bandiera alla parte superiore della formazione in una tendenza rialzista e dal fondo della formazione in una tendenza ribassista.

CUNEI

Ci sono due tipi di modelli a cuneo: modello a cuneo crescente e modello a cuneo in caduta. Questi modelli possono essere modelli di continuazione o inversione a seconda di ciò che i mercati stavano facendo prima della formazione del modello.

In una tendenza rialzista un modello cuneo crescente indica una inversione ribassista. I mercati stanno girando e i prezzi stanno cominciando a cadere.
In una tendenza al ribasso, un modello di cuneo crescente è visto come un proseguimento, quindi i prezzi continueranno a scendere.

Il modello cuneo in caduta è considerato un modello rialzista. Il cuneo in caduta indica un’inversione rialzista quando si forma in una tendenza al ribasso. Quando si forma in una tendenza al rialzo indica una continuazione, quindi i prezzi continuano ad aumentare.

TESTA E LE SPALLE

Il modello testa e le spalle é tra i modelli di inversione più affidabili.

Modelli di testa e spalle superiore

È un modello di inversione ribassista che include tre parti, tra cui due picchi più piccoli accanto a un picco più alto.

Collegando il basso della spalla sinistra con il basso della testa, possiamo creare la scollatura (neckline). Una volta che i prezzi scendono al di sotto della scollatura, la tendenza al rialzo si interrompe, e i mercati entrano in una tendenza ribassista, come si vede nel grafico sottostante con il pullback e la linea di destinazione.

É possibile calcolare un target di prezzo aggiungendo l’altezza della testa al punto di rottura.

I Modelli di testa e spalle inferiore

È un modello di inversione rialzista dove la tendenza prevalente è verso il basso.

Proprio come il testa e le spalle superiore, il testa e le spalle inferiore è costituito da tre parti, tra cui due valli su entrambi i lati di una valle più profonda.

Anche per i testa e le spalle inferiori è possibile calcolare un target di prezzo aggiungendo l’altezza della testa al punto di rottura.

DOPPIO MASSIMO

I doppi massimii sono modelli di inversione ribassista in una tendenza rialzista prevalente.

Un doppio massimo consiste in due tentativi falliti di rompere una resistenza al vertice della mossa del prezzo.

È facile essere attirati in un doppio modello superiore. Idealmente, aspetterai fino a quando il prezzo scende al di sotto del primo pullback basso dopo aver provato nuovamente la parte superiore perché questo è quando la formazione è completa, ed è il punto più basso del grafico.

Per calcolare il target di prezzo di un modello doppio top, è possibile aggiungere l’altezza del modello dal punto in cui il supporto si rompe.

DOPPIO FONDO

Una modello doppio grafico inferiore è quello che succede se si capovolge un doppio modello superiore a testa in giù. La formazione a doppio fondo è un modello di inversione rialzista in una tendenza al ribasso prevalente. Dopo aver colpito il fondo una volta, salendo una volta, e colpendo il fondo di nuovo, il doppio fondo si verifica quando i prezzi sfondano la neckline per completare la formazione W’.

Per calcolare gli obiettivi di prezzo per i doppi alti, è possibile aggiungere l’altezza del modello al punto di rottura.

TRIPLO MASSIMO E TRIPLO FONDO

A rendere i modelli di cui sopra ancora più complicati è che a volte possiamo avere modelli superiori e inferiori tripli, che somigliano ai doppi e sono anch’essi modelli di inversione, ma a tre tentativi

Il triplo massimo consiste di tre picchi uguali divisi da due valli.

Il triplo fondo, al contrario, è costituito da tre valli identiche e due picchi.

Per calcolare l’obiettivo di prezzo per un modello triplo superiore o inferiore, si aggiunge o sottrae l’altezza della formazione dal punto di rottura.

TRIANGOLI

I modelli bilaterali consistono di tre diverse formazioni triangolari, tra cui triangoli simmetrici, triangoli ascendenti e triangoli discendenti.

TRIANGOLO ASCENDENTE

TRIANGOLO DISCENDENTE

TRIANGOLO SIMMETRICO

I Triangoli Ascendenti sono in genere modelli di continuazione rialzista in una tendenza al rialzo prevalente. Tuttavia, i triangoli ascendenti possono anche formare un modello di inversione in una tendenza al ribasso. Un triangolo ascendente è costituito da due o più altezze approssimativamente uguali e bassi crescenti.

La linea di resistenza è orizzontale, anche se la linea di supporto estesa pende verso l’alto e coincide con la linea di resistenza, che è il modo in cui si forma il triangolo.

Per formare un triangolo ascendente, ogni oscillazione o ribasso deve essere superiore al basso precedente. La formazione è generalmente considerata completa quando il prezzo supera la linea di resistenza superiore.

Per calcolare il target di prezzo in un triangolo ascendente, è possibile aggiungere l’altezza della base del triangolo al punto di rottua. Lo stop loss dovrebbe essere posizionato al più recente “swing low”.

Il Triangolo Discendente è l’opposto del triangolo ascendente. In genere, è un modello di continuazione ribassista formata da prezzi che continuano a cadere gradualmente.

Il triangolo discendente si forma come bassi uguali creano una linea di supporto orizzontale mentre gli alti decrescenti creano una linea di resistenza inclinata verso il basso, creando lo stesso tipo di triangolo retto visto nel triangolo ascendente sopra.

Per calcolare il target di prezzo in una formazione triangolare discendente, si sottrae l’altezza della base del triangolo al punto in cui il supporto si rompe.

Un Triangolo Simmetrico, é un tipico schema bilaterale in cui è difficile determinare l’esito del modello fino a quando un chiaro breakout è stato confermato.

Con un triangolo simmetrico, vedremo una serie di alti di reazione più bassi e bassi di reazione più alti, con il prezzo che alla fine si consolida in un punto. Questo punto forma la punta del triangolo. Le linee di supporto e resistenza, nel frattempo, formano i due lati del triangolo, che si incontrano alla fine nel punto.

La direzione della rottura è difficile da determinare.

Per calcolare il target di prezzo in un triangolo simmetrico, aggiungere o sottrarre l’altezza dal lato sinistro del triangolo al punto di rottura.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Contiene enlaces a sitios web de terceros con políticas de privacidad ajenas que podrás aceptar o no cuando accedas a ellos. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. More information
Privacidad