Manipolazione (Wyckoff)

MANIPOLAZIONE DEL MERCATO

Wyckoff’s “Composite Man”

Richard D. Wyckoff ha proposto un dispositivo euristico per aiutare a capire i movimenti di prezzo nei singoli stock e il mercato nel suo complesso, che ha soprannominato il “Composite Man.”

“… tutte le fluttuazioni del mercato dovrebbero essere studiate come se fossero il risultato di negoziazioni di una sola persona. Chiamiamolo l’Uomo Composito (Composite Man), che, in teoria, si siede dietro le quinte e manipola le azioni a vostro svantaggio se non si capisce il gioco come lo gioca; e per il vostro grande profitto se lo capite.”

(da “The Richard D. Wyckoff Course in Stock Market Science and Technique”, capitolo 9, p. 1-2)

Wyckoff consigliò ai traders di provare ad agire sul mercato come lo faceva l’Uomo Composito.

Basandosi su anni di osservazioni sulle attività di mercato dei grandi operatori, Wyckoff ci insegna che:

1. L’Uomo Composito pianifica attentamente, esegue e conclude le sue campagne.

2. L’Uomo Composito attrae il pubblico per acquistare un titolo in cui ha già accumulato una considerevole linea di azioni, facendo molte transazioni che coinvolgono un gran numero di azioni,  pubblicizzando efficacemente il suo titolo creando la comparsa di un “mercato piú ampio.”

3. Si devono studiare i singoli grafici di ogni titolo con lo scopo di analizzare il comportamento del titolo stesso e le motivazioni delle balene che dominano.

4. Con lo studio e la pratica, si può acquisire la capacità di interpretare i motivi dietro i movimenti che un grafico ritrae. Wyckoff credeva che se si potesse capire il comportamento di mercato dell’Uomo Composito, si potrebbero identificare molte opportunità di trading e di investimento abbastanza presto per trarne profitto.

Il grafico di Wyckoff é composto delle seguenti 7 fasi:

PSY – Preliminary Supply
 Quando grandi interessi iniziano a scaricare quote in quantità dopo un deciso aumento. Il volume si espande e il differenziale di prezzo si allarga, segnalando che un cambiamento di tendenza potrebbe essere prossimo.

BC – Buying Climax
Dove si registrano spesso forti aumenti di volume e di differenziale di prezzo. La forza di acquisto raggiunge un punto culminante, con l’acquisto pesante o urgente dal pubblico che è riempito da interessi professionali ai prezzi vicino ad un alto. Un BC spesso coincide con un rapporto di grandi guadagni o altre buone notizie, dal momento che i grandi operatori richiedono una forte domanda da parte del pubblico per vendere le loro azioni senza deprimere il prezzo delle azioni.

AR – Automatic Reaction
Con l’acquisto intenso notevolmente diminuito dopo il BC e l’offerta pesante continua, un AR avviene. Il basso di questo selloff aiuta a definire il limite inferiore della distribuzione TR.

ST – Secondary Test
Dove il prezzo rivisita l’area del BC per testare il saldo domanda/offerta a questi livelli di prezzo. Per una cima da confermare, l’offerta deve prevalere sulla domanda; il volume e la diffusione dovrebbero quindi diminuire mentre il prezzo si avvicina alla zona di resistenza del BC. Una ST può assumere la forma di una upthrust (UT), in cui il prezzo si muove al di sopra della resistenza rappresentata dalla BC e possibilmente altre ST prima di invertire rapidamente per chiudere sotto resistenza. Dopo una UT, il prezzo spesso verifica il limite inferiore del TR.

SOW – Sign Of Weakness
Appare come un movimento ribassista, verso (o leggermente oltre) il limite inferiore del TR, che di solito si verifica su una maggiore diffusione e volume. L’AR e la SOW(s) iniziale indicano un cambiamento di carattere nell’azione di prezzo dello stock: l’offerta è ora dominante.

LPSY – Last Point Of Supply
Dopo aver testato il supporto su una SOW, un debole rally su diffusione stretta mostra che il mercato sta avendo notevoli difficoltà ad avanzare. Questa incapacità di raccogliere può essere dovuto alla domanda debole, offerta sostanziale o entrambi. I sistemi LPM rappresentano l’esaurimento della domanda e le ultime ondate di distribuzione dei grandi operatori prima che la riduzione abbia inizio sul serio.

UTAD – Upthrust After Distribution
L’UTAD è la controparte distributiva della scossa a molla e terminale nell’accumulazione TR. Si verifica nelle ultime fasi del TR e fornisce una prova definitiva della nuova domanda dopo un breakout sopra la resistenza TR. Analogamente a molle e scuotimenti, un UTAD non è un elemento strutturale richiesto: il TR nello Schema di Distribuzione #1 contiene un UTAD, mentre il TR nello Schema di Distribuzione #2 no.

La "Distribuzione delle Fasi"

Fase A
Fase A in una distribuzione TR segna l’arresto dell’uptrend precedente. Fino a questo punto, la domanda è stata dominante e la prima prova significativa dell’ingresso dell’offerta sul mercato è fornita dalla fornitura preliminare (PSY) e dal culmine dell’acquisto (BC). Questi eventi sono solitamente seguiti da una reazione automatica (AR) e da una prova secondaria (ST) del BC, spesso su volume diminuito. Tuttavia, la tendenza al rialzo può anche terminare senza un’azione climatica, dimostrando invece l’esaurimento della domanda con una diffusione e un volume decrescenti; ad ogni manifestazione si registrano meno progressi verso l’alto prima che emerga un’offerta significativa.

In una ridistribuzione TR all’interno di una maggiore tendenza al ribasso, la Fase A può apparire più come l’inizio di un accumulo TR (ad esempio, con un prezzo climattico e un’azione di volume al ribasso). Tuttavia, le fasi da B a E di una ridistribuzione TR possono essere analizzate in modo simile alla distribuzione TR al vertice del mercato.

 

Fase B
La funzione della Fase B è quella di costruire una causa in preparazione di un nuovo downtrend. Durante questo periodo, le istituzioni e i grandi interessi professionali stanno eliminando il loro lungo inventario e avviando posizioni corte in previsione della prossima riduzione. I punti relativi alla fase B della distribuzione sono simili a quelli relativi alla fase B dell’accumulazione, tranne per il fatto che i grandi interessi sono i venditori netti di azioni man mano che il TR evolve, con l’obiettivo di esaurire il più possibile la domanda rimanente. Questo processo lascia indizi che l’equilibrio domanda/ offerta ha inclinato verso l’offerta invece di domanda. Ad esempio, le scrofe sono solitamente accompagnate da una diffusione e da un volume notevolmente aumentati verso il basso.

 

Phase C
Nella distribuzione, la Fase C può rivelarsi attraverso un upthrust (UT) o UTAD. Come notato sopra, un UT è l’opposto di una molla. Si tratta di un movimento di prezzo al di sopra della resistenza TR che si inverte e si chiude rapidamente nel TR. Questa è una prova della domanda rimanente. Si tratta anche di una trappola toro-sembra segnalare la ripresa della tendenza al rialzo, ma in realtà è destinato a “piede sbagliato” disinformato break-out commercianti. Un’UT o una UTAD permette ai grandi interessi di fuorviare il pubblico circa la direzione futura delle tendenze e, successivamente, di vendere azioni aggiuntive a prezzi elevati a tali operatori e investitori prima dell’inizio della riduzione. Inoltre, un’UTAD può indurre i piccoli commercianti in posizioni corte a coprire e cedere le loro azioni ai maggiori interessi che hanno architettato questa mossa.

Gli operatori aggressivi possono desiderare di iniziare posizioni corte dopo un UT o UTAD. Il rapporto rischio/ricompensa è spesso abbastanza favorevole. Tuttavia, il “denaro intelligente” blocca ripetutamente gli operatori che avviano tali posizioni corte con una UT dopo l’altra, quindi è spesso più sicuro attendere fino alla fase D e un LPSY.

Spesso la domanda è così debole in una distribuzione TR che il prezzo non raggiunge il livello del BC o ST iniziale. In questo caso, il test della fase C della domanda può essere rappresentato da una UT di un valore più basso all’interno del TR.

 

Phase D
La fase D arriva dopo i test nella Fase C ci mostrano l’ultimo respiro della domanda. Durante la Fase D, il prezzo viaggia verso o attraverso il supporto TR. L’evidenza che l’offerta è chiaramente dominante aumenta con una netta interruzione del sostegno o con un calo al di sotto del punto medio del TR dopo un UT o UTAD. Ci sono spesso molteplici rally deboli all’interno della Fase D; questi Lpsys rappresentano ottime opportunità per avviare o aggiungere a posizioni corte redditizie. Chiunque si trovi ancora in una lunga posizione durante la Fase D sta cercando guai.

 

Phase E
La fase E descrive lo svolgimento della tendenza al ribasso; lo stock lascia il TR e la fornitura è sotto controllo. Una volta che il supporto TR è rotto su una SOW maggiore, questa ripartizione è spesso testato con un rally che non riesce a o vicino supporto. Ciò rappresenta anche un’opportunità ad alta probabilità di vendere allo scoperto. I rally successivi durante il markdown sono di solito deboli. I commercianti che hanno preso posizioni brevi possono seguire le loro fermate come calo dei prezzi. Dopo un significativo movimento verso il basso, l’azione climatica può segnalare l’inizio di una ridistribuzione TR o di accumulo.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Contiene enlaces a sitios web de terceros con políticas de privacidad ajenas que podrás aceptar o no cuando accedas a ellos. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. More information
Privacidad